si divertono con me...

domenica 23 febbraio 2014

PANINI AL LATTE MORBIDISSIMI



Ale' anche la domenica e' quasi giunta al termine ,ma che meraviglia

 non si vede l'ora che vanga il sabato

 e la domenica per riprendersi un po'
 dalle tante ore dedicate al lavoro e poi ....

e poi io le ho passate(come ognuna di voi )

 a pulire ,lavare ,stirare ,fare il bucato,avantaggiarmi col mangiare e curare un attimo il giardino che ultimamaente lo avevo  trascurato,poi dovevo interrogare mio figlio in geografia e a dire il vero sono stata con lui a studiare per 2 ore ....

poi capita che ti confronti...che parli....

e  proprio ieri sono dovuta andare ad una riunione di catechismo e intanto  parlando con alcune  persone che erano  li'  ho sentito frasi del tipo "ah ma basta organizzarsi !!!!!" bella vero questa frase detta soprattutto

da quelle persone che hanno mille aiuti,facile dire a qualcuno di organizzarsi quando hai la mamma che ti stira,ti fa spesa,e magari ti tiene

 sempre il bambino !!!!???  chissa' se sanno cosa vuole dire non avere nessuno che ti   tenga tuo figlio  nemmeno 1 ora ???no non lo sanno ve lo dico io perche' non lo hanno mai provato !!!!!! almeno stessero zitte farebbero solo bella figura !!!!

Adesso il mio ha 11 anni ma e' stato piccolino e nessuno me lo ha mai tenuto nemmeno 2 minuti ...a quelle persone farei sparire per 1 settimana

 le mamme e le suocere e poi vorrei vedere

io se sono cosi brave a parlare!!!!va' va' va' ieri sono stata zitta perche' mia sorella mi dice sempre che meglio tacere ...io invece che sono l'inverso

 e di tacere non ne ho mai tanta voglia avrei voluto

 dire la mia ragione ma poi ho contato ,contato 1-2-3-4-5-6- e alla fine sono stata brava !!!!!!!!sono stata zitta !!!!non mi merito un premio???aaaahhhhh no scusate ma mi scocciano queste cose ...

Vabbe' passiamo alla ricetta di questi deliziosi panini e perdonatemi ....

INGREDIENTI

500 gr di farina MANITOBA

2dl di acqua frizzante

50 ml di olio extra vergine di oliva

50 ml di latte tiepido

10 gr di lievito di birra

10 gr sale

10 gr zucchero



PREPARAZIONE

...impastare molto bene anche con la planetaria  o con  il robot la farina ,l'olio,il sale ,fate sciogliere il vostro lievito nel latte tiepido zuccherto  e aggiungete all'impasto e continuate ad impastare con l'acqua frizzante per 15 minuti.

 Lasciare lievitare la pagnotta coperta con carta trasparente per 3 ore.

Riprendere l'impasto sgonfiarlo per 5 minuti con le mani e

 formare dei piccoli panini, io ho tirato



 delle strisce lunghe 15 centimetri larghe 3 cm e poi le ho  arrotolate

su se stesse 


ho messo  a  lievitare ancora 1 ora avendo cura di coprire 




con un canovaccio




stanno lievitando




ho scaldato il forno 

a 200 gradi e ho  infornato 

 per circa 2o/25 min ,sfornate quando avranno un bel colore dorato





se vi piacciono questi disegnini



fateli col manico della forchetta facendo una leggera pressione






io alla domenica mi faccio sempre la scorta che poi metto in congelatore e mi servono per fare il panino a mio figlio che come merenda a scuola vuole solo questo farcito col cotto

Vi abbraccio e vi auguro un buon inizio settiamana


ciaoooooo!!!!





13 commenti:

  1. Sembrano deliziosi e veramente morbidissimi come dici...

    RispondiElimina
  2. che meraviglia questi panini!!!!! e trovi pure il tempo di fare il pane...???? sei una mamma fantastica...non ascoltare la gente che da giudizi sulla pelle degli altri....sono dei mentecatti!!! hai fatto bene a non rispondere...non sprecare le tue meravigliose energie...utilizzale per cose stupende come la tua famiglia e questo ottimo pane!!! un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  3. Cara Cinzia, ma di che ti lamenti? Basta organizzarsi... ah ah ah! Però tuo figlio è fortunato a mangiare per merenda questi tuoi panini fantastici. Ma non è che a scuola glieli rubano per papparseli loro? Ricordo che quando andavo a scuola (mezzo secolo fa), lo sport più seguito era rubare la merenda ai compagni. Io, per non correre rischi, la mia me la mangiavo subito e poi, se capitava, cercavo di mangiare anche quella incustodita di qualcun altro. Bei tempi... e che fame!

    RispondiElimina
  4. Buonissimi!!!! Chissà che profumo in casa...mmmm...ho l' acquolina in bocca. Cinzia, hai fatto bene a sfogarti...quando ci vuole, ci vuole! Lo sfogo poi fa stare meglio, vero? In bloglandia sai di avere tante amiche che ti capiscono, quindi ben vengano le tue lamentele. Inoltre spesso la gente è cattiva e indelicata.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  5. che buoni che devono essere...posso uno??

    RispondiElimina
  6. Ma ciao.,non arrabbiarti Cinzia ,ne parliamo spesso di queste persone,fanno solo venire mal di pancia ....eppoi il mio detto PROVARE X CREDERE ,vale anche x loro. Io non ho bambini e non ho piu' madre e suocera ,loro non mi hanno mai dato una piccola e misera mano,anzi.Ma tu sei forte e vai avanti cosi',anche se sai che ti dico sempre ,RIPOSATI. Come sempre i tuoi panini mi fan venire famona e non dovrei. baci cugi ,ANTO.

    RispondiElimina
  7. Ti capisco tesoro..ne conosco parecchie di persone così...ma tu 6 una wonder woman e ti fanno un baffo le loro ridicole affermazioni ^_* Devi essere orgogliosa di te, dovrebbero solo prendere spunto dalla tua organizzazione!!!!! E fai pure il pani in casa! E che panini!!!! Fantastici!
    Non te la prendere...io non posso che ammirarti e spero di diventare una super mamma proprio come te <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  8. Cinzia ,non te la prendere ! Ci sono persone che parlano inutilmente ! tu sei bravissima in tutto ma soprattutto sei una super mamma ....questo l'abbiamo capito tutti !!!
    bacioni e a presto
    ps ora vado a rileggere la ricetta dei panini ,perchè li voglio provare!

    RispondiElimina
  9. Carissima Cinzia, concordo con tutto ciò che scrivi, conosco anch'io persone così, che, anche senza motivi giustificabili si appoggiano totalmente agli altri..ti consiglio di lasciarle perdere......queste persone se non avessero aiuti si troverebbero in enorme difficoltà, mentre chi è abituata a fare tutto da sola è forte e se la sa sempre cavare:) come te che sei una mamma bravissima che sa fare tantissime cose..compresi questi favolosi
    panini, si vede che sono leggeri come una nuvola e sofficissimi come piacciono a me..li devo assolutamente
    provare:)). Ti volevo fare sapere che ho finito di fare il tuo arancino, l'ho anche assaggiato e ti voglio fare i miei migliori complimenti per questa fantastica ricetta, l'ho trovato veramente buonissimo, un sapore molto intenso di arancia..davvero buonissimo...grazie mille cara Cinzia,e complimenti per tutto:))
    un forte abbraccio:)
    Rosy

    RispondiElimina
  10. Che buoni, ho un debole per i panini al latte!
    Mi fanno ridere quel genere di persone, sembra sempre che abbiano la soluzione in tasca quando la verità è che nella vita nessuna situazione è uguale a un'altra e prima di esprimersi sull'organizzazione degli altri bisognerebbe rifletterci!
    Tu hai anche il tempo di fare i panini, quindi il tuo metodo funziona!!!
    Complimentissimi e un abbraccio :)

    RispondiElimina