si divertono con me...

venerdì 15 aprile 2016

FILONCINI CROCCANTI....






Vi voglio augurare un felice Fine
 settimana con questi filoncini che ho fatto per incrementare la mia scorta in freezer che stava per terminare....
Filoncini croccanti e leggeri come nuvole che mio figlio  ha divorato appena usciti dal forno ancora caldi ,se non sono svelta non riuscivo nemmeno a fotografarli!!
Non abbiate paura dei lievitati ,il tempo per impastare e poi mentre lievitano
potete fare altro...e' una grende soddisfazione ...provate!!!!












INGREDIENTI

500 GR DI FARINA MANITOBA
10  GR  DI LIEVITO DI BIRRA
4 CUCCHIAI DI OLIO D'OLIVA
UN PIZZICO DI ZUCCHERO
1 CUCCHIAINO DI SALE
1 CUCCHIAINO DI MIELE
280 GR DI ACQUA TIEPIDA
 





PREPARAZIONE


Sciogliete il lievito (LO SAPETE VERO CHE IL


 VOSTRO CUBETTO DI LIEVITO

 LO POTETE CONSERVARE IN FREEZER COSI ' NON CORRETE IL RISCHIO CHE SCADA ...BASTA TIRARLO FUORI 15 MINUTI PRIMA DELLA PREPARAZIONE ....)  ,lo zucchero e un cucchiaino di miele in mezzo bicchiere di acqua tiepida.

Disponete la farina nella planetaria e  versate il vostro lievito che avete sciolto precedentemente.
Aggiungete l'olio,il sale

 e impastate con la vostra acqua 



(IMPORTANTE : quantità di liquidi indicata per gli impasti è precisa, ma non va presa alla lettera: può infatti capitare che una farina appena macinata sia più umida e necessiti di un po' meno acqua o latte oppure che una farina "vecchia", rimasta in dispensa per qualche mese, si sia seccata e assorba più liquidi QUINDI UNITE L'ACQUA CON CAUTELA ) 







  fino ad ottenere un impasto morbido,elastico e liscio.

Io ho impastato per 15 minuti. 


Coprite per mezz'ora con pellicola trasparente.








Riprendete il vostro impasto e ungendovi 

sempre le mani con olio d'oliva formate  i vostri filoncini di 80 gr l'uno .











Posizionate sulla leccarda e praticate delle 

incisioni sui filoncini in obliquo,lasciate lievitare due orette e poi cuocete a 180 gradi ventilato per 30-35 minuti ,fino a dorature.



Potete congelare e tirare fuori al bisogno semplicemente scaldandoli in forno pochi minuti ...
Mai più senza pane ...
e merenda pronta per la scuola!!!!




il panino che ho incartato per la merenda di mio figlio!!!!

Bacioni a tutti e grazie di cuore ....



12 commenti:

  1. great post
    would you like to follow each other?
    I'll follow back after it

    www.miharujulie.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo ricambiò senza dubbio .. Buona giornata!!!

      Elimina
  2. che pane super, bravissima cara!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. wow hanno un aspetto divino..ci credo che tuo figlio se li divorava da caldi :-P lo avrei fatto anch'io :-P
    Buon we anche a te <3<3<3

    RispondiElimina
  4. Buonissimo, il pane fatto in casa ha tutt'altro sapore di quello del fornaio. Sapore dovuto alla scelta degli ingredienti e soprattutto all'amore messo nel fare. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  5. e come si fa a non gustarli ^_^ bravissima!! buon we

    RispondiElimina
  6. Queste nuvolette di pane devono essere deliziose, brava come al solito! Un abbraccione

    RispondiElimina
  7. Carissima Cinzia, sono rimasta a bocca aperta, incantata, davanti alla perfezione di questa meraviglia di pane che hai realizzato: l'aspetto è splendido e la consistenza interna soffice come una nuvola e lievitata benissimo come piace a me:))).Bravissima come sempre, ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti:)).
    Un bacione e buon fine settimana:)))
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Che super panino Cinzia e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  9. Il pane fatto in casa ha sempre una marcia in più... brava Cinzia!

    RispondiElimina
  10. Fanno una voglia immensa, domani li provo Cinzia!!!!

    RispondiElimina
  11. Sto morendo dalla voglia di assaggiarne uno...che acquolina!!! Fortunato il tuo bimbo che viene coccolato dalle tue magnifiche creazioni culinarie.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina