si divertono con me...

martedì 16 aprile 2019

PANE ALLO YOGURT






Erano
quasi le due di notte quando ho impastato questo pane favoloso (tranquille non soffro di insonnia ma ho sempre tante cose da fare dopo il lavoro che non finisco mai😂😂😂😂, stavo dicendo che una mia amica mi ha regalato un barattolo di yogurt favoloso appena fatto da lei e non so il perché ma sapevo da subito che avrei fatto un pane , e così è stato, e siccome il giorno dopo sarei stata a lavorare ho optato per una lievitazione lenta e con poco lievito (se voi volete fare prima aggiungete un cubetto intero di lievito di birra).

Ho finito di impastarlo alle 2 di notte e alle 4 quando mi sono alzata per andare a lavorare era già un po' lievitato
😊😊...

Spero piaccia tanto anche a voi... 


INGREDIENTI 

400 g di farina Manitoba
100 g di farina "oo"
25 ml di olio extra vergine di oliva
150 g di yogurt bianco
2 cucchiaini di sale fine
2 g di lievito di birra
180 g di acqua tiepida
Semi di zucca , papavero, lino .

Io l'ho fatto
 con la planetaria ma potete impastare tranquillamente a mano 




PREPARAZIONE 


Ho messo
nella ciotola della planetaria le 2 farine , il sale, e con il gancio ho dato la prima mescolata, ho aggiunto lo yogurt, l'olio , il lievito di birra sciolto in un goccio di acqua tiepido e ho impastato aggiungendo 180 ml di acqua (mi raccomando aggiungete sempre l'acqua piano piano perché ogni  farina ha il suo grado di assorbimento le dosi di acqua non sono mai uguali per ognuna di noi),
impastate per 15 minuti .

Ho coperto



 la ciotola con un canovaccio e sono andata a letto  , ho lasciato lievitare ( dalle due di notte alle 14 del pomeriggio),   quando sono tornata dal lavoro




 ho preso
 il mio panetto ho fatto alcune pieghe a libro, ho formato una corona




 l'ho sistemata
 sulla carta forno, ho inserito 4 uova pulendo accuratamente il guscio, ho aggiunto i semini e ho lasciato lievitare altre due orette.




Ho messo
in forno a 200 gradi forno ventilato per 35/40 minuti .

Con questa
 ricetta  vi saluto,  con tutto il mio cuore, spero di poter passare a salutarvi ma non lo so perché sono mesi pesanti,
anche
 questo we saremo a lavorare sia sabato che domenica di Pasqua, che lunedì di Pasqua...
Vi auguro
 tanti giorni pieni di serenità .. A presto




sabato 13 aprile 2019

AMERICAN DONUTS




Ciao amiche
, ultimamente pubblico poco  ma  ho la testa 
sopraffatta da altri pensieri, un po' la salute di mia nonna  un po' il lavoro non mi lasciamo la serenità c
he vorrei per avere 
la testa libera e leggera di pubblicare tantissime ricette. 

Per cucinare, cucino 
eccome ma non ho la voglia di scattare  foto, scrivere  ricette ecc ecc  quindi non
 faccio altro che rispettare questo periodo facendo quello che mi sento e aspettando che tutto se ne vada.. 

Intanto vi lascio
 la ricetta di questi Donuts  che mio figlio voleva da un sacco di tempo e oggi eccoli 
qua questi dolcetti americani così colorati che mettono tanta allegria, io li ho 
cotti in forno ma voi potete anche cuocerli in abbondante olio caldo . 


Ingredienti per


450g farina 
100 g di zucchero
150 g di burro
1 bustina di vanillina 
250 ml di acqua
1 bustina di lievito di birra




 PER DECORARE

200 di cioccolato bianco 
150 di cioccolato fondente 
Colorante
Fiorellini decorativi






PREPARAZIONE 

Mettere nella planetari lo zucchero, la farina  la vanillina  e mescolare, aggiungere il burro  il lievito di birra e iniziate ad amalgamare piano piano con l'acqua finché
non avrete un bel composto omogeneo(io ho fatto impastare sulla velocità 4 per 15 minuti ).

Mettete la ciotola della planetaria coperta con carta trasparente nel forno con la lucina accesa  e lasciate lievitare per due ore.

Stendete l'impasto e con un coppa pasta fate tante ciambelline,





per fare il buco al centro ho usato un tappo di plastica da acqua.

Mettete in una teglia foderata di carta forno e lasciate lievitare 1 oretta .

Cuocere
per 35/40 minuti a 180° forno ventilato  finché non saranno dorate.





Sciogliete
il cioccolato
al latte, quello fondente in microonde per qualche minuto a bassa temperatura, e cospargete di donuts con la glassa e utilizzate anche



 qualche
confettino colorato, per fare la gl
assa rosa ho utilizzato il cioccolato bianco con una punta di colorante 





Arrivederci amiche





sabato 2 marzo 2019

Torta millefoglie







Oggi vi voglio
 salutare e augurare una serena do
menica con
questa torta che ho fatto l'altra sera tornando a casa
 dal lavoro volevo fare un piccolo regalo a mio figlio
 e a mio marito, ma in casa non avevo chissà quali ingredienti poi guardando sul web mi sono imbattuta in

 questa meraviglia,  mi ha conquistata la sua semplicità... Tra poco sarà anche la festa delle donne e io la
dedico a tutte voi...creature splendide...


Ingredienti 


- 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
-2 tuorli
-3cucchiai di farina
-3 cucchiai di zucchero
-scorza di un limone biologico
-500 ml di latte alta qualità



PREPARAZIONE 


Per prima 
cosa prepariamo la crema così avrà modo di raffreddarsi . 
Mettiamo in una casseruola il latte  con la scorza del limone e facciamo sfiorare il bollore  .

A parte montiamo 
con una frusta i rossi con lo zucchero  aggiungiamo la farina e il latte caldo  mescoliamo perfettamente e mettiamo sul fuoco finché non si addensa  continuiamo  sempre a mescolare .

Mettiamo la crema
 in una ciotola  copriamo con pellicola trasparente a contatto e lasciamo raffreddare. 


Accendiamo il forno 
a 180 gradi.

Prendiamo la
 pasta sfoglia e facciamo due tondi per ogni rettangolo (proprio come in foto) ,



 cuociamo per 25/30 minuti .
Inviato dal








Tiriamo 
via i 4 cerchi di pasta sfoglia cotti e riduciamo in briciole il resto della pasta sfoglia,




 che ci servirà per ricoprire la torta.


Ora assembliamo la torta mettendo la crema tra uno strato e l'altro è nell'ultimo strato, copriamo tutta la torta e i bordi di crema  ora copriamo con le briciole di pasta sfoglia . 



Decoriamo a piacimento


con quello che più vi piace  io ho usato alcuni mirtilli.


Vi abbraccio...





venerdì 28 dicembre 2018

PREMAX...forbici da manicure








              


Un successo riconosciuto


in tutto il mondo

                Nel corso degli ultimi 5 anni (2009 - 2013)
 il loro fatturato globale ha avuto un incremento progressivo del 47% grazie anche alle aperture nei confronti di nuovi mercati emergenti come il Sud/Est Asiatico, l’Europa orientale, la Russia, i Paesi Arabi e il Sud America.

STORIA, PASSIONE E QUALITÀ SONO IL SEGRETO DEL LORO SUCCESSO

 

Storia: la loro identità è il nostro futuro
Non hanno  dimenticato le tradizioni e i valori dei loro  prodotti; carichi dell’orgoglio di più di 300 anni di storia, continuano  a fornire con la stessa cura degli esordi strumenti utilizzati da milioni di persone in tutto il mondo.






                                               



Passione: amano  i prodotti che fabbrichiamo
La loro  forza è la passione per il lavoro che trasformano in una filosofia di vita. Un impegno tramandato da tradizioni e racconti di famiglie, uomini e donne, che hanno dedicato la loro vita e i loro sforzi alla crescita e allo sviluppo del “MADE IN PREMANA”.
Qualità: la loro perizia è garanzia di competenza




La lunga esperienza e la ricerca
continua dei migliori materiali, abbinate alla produzione di macchinari progettati specificatamente per la fabbricazione di articoli da taglio,  permettono di offrire una vasta gamma di prodotti con un elevato livello qualitativo, garantito da controlli accurati effettuati durante la produzione.







Oggi ho ricevuto queste splendide forbicine, così originali e curate nei minimi particolari




                                                                              
                  Forbici con punta 
        sottile, colors, fiori, lama curva, dimensioni 9 cm., 
acciaio, nichelate, cromate, made in italy, marchio di qualità premana,  ideali per tagliare con precisione cuticole e pelli di mani e piedi, acciaio al carbonio, manico colorato, fantasia, 3 1/2",cm. 9, made in italy



Vi lascio il link ...correte ... a dare un'occhiata!!!!!!!!!

Vi abbraccio a presto




lunedì 3 dicembre 2018

Focaccia farcita




Ecco qui la ricetta
 della 
focaccia farcita che in  tanti mi avete chiesto. 
Meravigliosa e soprattutto potete sbizzarrirvi con la farcia e usare qualsiasi tipo di formaggio  salumi oppure verdure , molte volte la uso come svuota frigorifero. 
Ragazze l'avevo fatta venerdì sera per cena ma visto che ne era rimasta un bel po' invece di metterla in congelatore io e mio marito l'abbiamo presa su con noi sabato e domenica a lavorare  era meravigliosa anche fredda!!!! 







Ingredienti
(per una teglia 40*33)

- 700 g di farina manitoba  
-3 cucchiai d'olio d'oliva
- una bustina di lievito
-liofilizzato, oppure un
cubetto di lievito di birra fresco. 
-Un cucchiaino colmo di sale 
-340 ml di acqua tiepida




Farcia 

-200 g di prosciutto cotto 
-200 g di caciotta di mucca
-Rosmarino 
-Aglio 
-Olio d'oliva 


PREPARAZIONE 


Mettere nella planetaria
 la farina, l'olio il sale  la bustina di lievito liofilizzato(io sto utilizzando una qualità di lievito che non ha bisogno di essere 

sciolto in acqua) iniziate ad impastare  con il gancio utilizzando 340 ml di acqua(il consiglio che do sempre è di aggiungere l'acqua poco per volta perché a seconda della farina che usate può assorbire più o meno acqua. 
impastate per 20 minuti. 
Togliete l'impasto dalla ciotola dividete in due parti  
Prendete una parte di impasto e stendete nella teglia unta di olio d'oliva . 
Aggiungete il prosciutto cotto



 e la caciotta




 . 
Mettete il secondo
 impasto sopra e stendere bene AVENDO CURA DI CHIUDERE BENE I BORDI in modo che non venga fuori la farcia. 




Spennellare il sopra con olio d'oliva, e cospargere con rosmarino e aglio.



Lasciate lievitare per due/tre ore finché non vedrete che sulla superficie ha delle bollicine. 




Cuocere a 180 g per

40 minuti a forno preriscaldato, tirate fuori


quando


avrà un bellissimo
colore dorato. 

Vi abbraccio!!!!! 




mercoledì 28 novembre 2018

TORTA PARADISO CON CONFETTURA DI MORE




Non pensateci
nemmeno un secondo, armatevi di tutti gli ingredienti e fate questa nuvola di torta, così morbida, soffice , rimane integra per diversi giorni e se non volete mettere la confettura sarà strepitosa ugualmente .. 




Ingredienti 


100 g di farina
100 g di fecola
200 g di burro
150 g di zucchero
4 uova
Scorza di un limone bio
pizzico di sale
una bustina di lievito per dolci 






Guarnizione 

3 cucchiai di marmellata di more 
granella di zucchero 




PREPARAZIONE 






Montate a neve 
ferma gli albumi con un pizzico di sale e mettere da parte. 

Mettere in una ciotola lo zucchero e i rossi e montate finché non avrete un composto spumoso e soffice. 




Aggiungete gradatamente la farina, la fecola e il lievito mentre fate andare le fruste . 

Aggiungete il burro e la scorza del limone . 

Ora con molta delicatezza incorporate gli albumi avendo cura di non smontarli. 



Mettete il composto in un stampo imburrato e infarinato. 

A QUESTO PUNTO SE NON VOLETE METTERE LA MARMELLATA POTETE METTERE IN FORNO, io ho deciso per la felicità di mio figlio di utilizzare 3 cucchiai di marmellata di more che ho distribuito sulla torta, ho poi cosparso di granella di zucchero. 

Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per 35/40 minuti (Fate sempre la prova stecchino) 

lunedì 19 novembre 2018

Vellutata di carote, patate e cipolla





Stasera avevamo 
voglia di qualcosa di caldo, leggero e confortevole visto l'arietta gelida che c'è in questi giorni e aprendo il frigorifero ho trovato delle carote e delle patate che dovevano essere assolutamente usate prima di finire nel pattume e siccome odio dover buttare via qualcosa ho optato per questa delizia pronta in 20 minuti  senza conservanti o schifezze varie ma solo un concentrato di salute.... 



INGREDIENTI (per 3 persone  


1 cipolla di tropea 
6 patate medie
4 carote 
Sale 
Pepe
Brodo 



Per decorare 



3 fette di pancarrè 
Prezzemolo
Semini misti 
Olio d'oliva 





PREPARAZIONE 


Pulire e tagliare le verdure a pezzetti  

Cuocete con un pochino di brodo finché non saranno ben cotte. 
Aggiustate di sale e pepe. 


Frullate le verdure dentro ad un contenitore  con i bordi alti aggiungendo un bicchiere di brodo caldo. 

Fate dorare in una padella 3 fette di pancarrè  tagliate a cubetti con un goccino di olio d'oliva . 





Servire la vellutata 
decorando con i crostini caldi,  prezzemolo e alcuni semini misti (zucca, sesamo, lino ), potete completare con una spolverata di parmigiano . 

Vi mando un grosso abbraccio 🤗