si divertono con me...

sabato 17 agosto 2019

TARTUFINI ALLA RICOTTA



Sono giornate
Calde, piene di sole,non si ha tanta voglia di accendere il forno (anche se io vi confesso che lo accendo abbastanza spesso)
😊😊
Oggi una
 mia cara amica mi ha regalato questa ricotta freschissima, avrei  voluto fare dei ravioli salati ma mi sono accorta che in casa non avevo niente di dolce e di solito a mio figlio piace mangiare qualche dolcetto dopo l'allenamento di calcio così ho optato per questi velocissimi tartufi.

 Potete passare
 i vostri tartufi in una granella di pistacchi, nocciole o noci, io non l'ho fatto a causa delle allergie di mio figlio ma voi potete decidere di farli come più vi piacciono.




Ingredienti
 (per 20 tartufini)



380 g ricotta
130 g zucchero 
40 g cacao amaro
1 bicchierino di rum




Per decorare 


Cocco rapè
Cacao amaro 
Gocce di cioccolato 






PREPARAZIONI

Ho passato la ricotta nello schiacciapatate, poi ho aggiunto lo zucchero e ho mescolato con le fruste elettroniche e 
Ho aggiunto il cacao amaro, e un bicchierino di rum. 




Ho formato delle
 palline con il composto e le ho passate alcune nel cocco, altre nel cacao amaro e altre nelle gocce di cioccolato. 




Conservare in frigorifero. 



Consiglio:
Se le fate il giorno prima saranno ancora più buone perché i sapori si amalgameranno.

A presto... 

lunedì 12 agosto 2019

BISCOTTI INTEGRALI ALLO YOGURT



È un una sera
calda, di quelle sere che manca perfino il respiro, riassetto la cucina e mi accorgo che mio figlio non ha più biscotti per la colazione (ha un sacco di allergie e cerco di farli sempre in casa ), guardo nella dispensa e vedo che ho della farina di saraceno, farina di cocco e un barattolo di yogurt fresco fatto in casa, così decido per questi biscotti super leggeri
e croccantini, se li volete più morbidi vi
 consiglio di
tirare l'impasto più altino..
Buonissimi da inzuppare nel latte come fa mio figlio, altrettanto buoni con un velo di marmellata...



Ingredienti



170 g di farina saraceno 
140 g di zucchero di canna 
100 g di cocco essiccato 
230 g di farina integrale 
100 g di yogurt 
60 g di olio di girasole
70 g di latte 
Mezza bustina di lievito per dolci



PREPARAZIONI 


Questi biscotti li
adoro perché metto tutti gli ingredienti insieme dentro alla planetaria e con la foglia amalgamo finché non avrò un composto abbastanza omogeneo. 

Prendo un togliere di legno spolverizzo con farina e continuo ad impastare finché non avrò un bel panetto compatto.



Stendo l'impasto
un con
 mattarello e formo i miei biscotti.


Spennello ogni biscotti

 con il latte e spolverizzo con cocco e zucchero di canna. 



Metto in forno
ventilato  per 25 minuti, controllate e tirare fuori quando saranno dorati.



Conservare in un
barattolo di latta o vetro ermetico e avrete i nostri biscotti pronti da inzuppare oppure da cospargere di marmellata. 




sabato 11 maggio 2019

PLUMCAKE ALLA RICOTTA



Questo plumcake
 lo dedico a tutte le mamme del mondo, anche alla mia che è volata in cielo quando ero poco più di una ragazzina,
Ti faccio avere queste poche righe insieme ad una fetta di torta ❤️❤️
Mamma cara.... 
 a te mamma che sei sempre con me ogni ora della giornata, 

 a TE che manchi come l'aria,
a TE avrei voluto dedicare tutto il mio tempo, 
a TE avrei voluto portare mazzi di fiori, 
a TE avrei voluto tirare via la sofferenza di quelle chemioterapie, 
TE avrei voluto al mio matrimonio, 

A TE avrei voluto far conoscere mio figlio appena nato, 
A TE avrei voluto raccontare mille cose, 
A TE avrei voluto regalare giornate d'amore, 
A ME e a TE che eravamo un corpo unico, 
A TE che mi hai lasciato il dolore più grande che un'adolescente possa provare, 

 a TE che mi hai resa la persona che ora sono, 

a TE che mi hai lasciato la più grande eredità che si possa lasciare ad un figlio :IL TUO IMMENSO AMORE PER Me..

Mamma, sei stata una GRANDE MAMMA!!! 

Noi mamme 
siamo veramente 
 esseri incredibili, riusciamo a fare cose impensabili per i nostri figli, ora che sono mamma lo so,  non esiste amore più grande, non esiste cosa che non faresti per rendere FELICE TUO figlio.. 



Proprio l'altra
 sera mio figlio aveva una voglia incredibile di dolci(mamma quanto mangia ragazze non riesco a fare scorta 😂😂) e cosa più bella mi ha chiesto se poteva farla lui, ho utilizzato quello che avevo in casa in quel momento, cioè una fresca ricottina che mi aveva regalato una mia amica, fatta da lei con le sue manine e tante gocce di cioccolato.. 






Ingredienti

200 g di farina 
15o g di zucchero 
3 uova 
100 g di burro 
350 g di ricotta 
1 bustina di lievito per dolci 
170 g di gocce di cioccolato fondente. 



PREPARAZIONI 


Mettere nella ciotola della planetaria lo zucchero con le uova e montare per alcuni minuti. 




Togliere la frusta, mettere la foglia e aggiungere la ricotta, la farina, il lievito e il burro morbido.
Mescolare per alcuni minuti. 
Aggiungere le gocce, mescolare. 





Adagiare l'impasto dentro ad uno stampo in silicone (io ho spennellato bordi e fondo con un po' di burro).
Cospargere la superficie con zucchero semolato.




Cuocere a 180 ° per 35/40 minuti.
Tagliare e servire quando sarà completamente fredda.

Vi abbraccio... A presto...



martedì 7 maggio 2019

FOCACCIA FARCITA




Questa focaccia
 Ã¨ strepitosa e versatile, potete utilizzare tutti quei salumi che sostano in frigorifero in cerca di una degna collocazione, di solito quando ho pezzetti di formaggi e salumi
faccio questa focaccia che in casa mia adorano, é perfetta per le merende dei vostri figli, oppure tagliata a cubotti come aperitivo.

Potete anche congelata e tirarla fuori al bisogno, scaldandola in forno per pochi minuti.


INGREDIENTI
 per una padella 43*30



850 g di farina Manitoba 
1 bustina di lievito di birra iofilizzato 
1 cucchiaino di zucchero 
50 g di olio d'oliva 
540 ml di acqua frizzante 
10 g di sale fine 
160 g di cubetti di pecorino di caciotta, capra 
90 g di prosciutto cotto 
90 g di mortadella 
70 g di semi di sesamo, zucca, chia


PREPARAZIONI


Mettere
nella ciotola della planetaria la farina, il lievito, lo zucchero, il sale, dare una prima mescolata con il gancio.


Aggiungere
 ora i liquidi, cioè l'acqua e l'olio e impastare per 15 minuti.





Aggiungere
 il formaggio, il prosciutto e la mortadella, amalgamare 5 minuti. 

Mettere il vostro
 impasto su una leccarda precedentemente unta di olio, stendere






 l'impasto con i polpastrelli e cospargete con i semini misti di zucca, chia, sesamo.

Lasciate lievitare
per 2 ore. 

Mettere
 in forno preriscaldato a 200° per 45 minuti.



Togliere la focaccia quando avrà un bel colore dorato.

Vi abbraccio



martedì 16 aprile 2019

PANE ALLO YOGURT






Erano
quasi le due di notte quando ho impastato questo pane favoloso (tranquille non soffro di insonnia ma ho sempre tante cose da fare dopo il lavoro che non finisco mai😂😂😂😂, stavo dicendo che una mia amica mi ha regalato un barattolo di yogurt favoloso appena fatto da lei e non so il perché ma sapevo da subito che avrei fatto un pane , e così è stato, e siccome il giorno dopo sarei stata a lavorare ho optato per una lievitazione lenta e con poco lievito (se voi volete fare prima aggiungete un cubetto intero di lievito di birra).

Ho finito di impastarlo alle 2 di notte e alle 4 quando mi sono alzata per andare a lavorare era già un po' lievitato
😊😊...

Spero piaccia tanto anche a voi... 


INGREDIENTI 

400 g di farina Manitoba
100 g di farina "oo"
25 ml di olio extra vergine di oliva
150 g di yogurt bianco
2 cucchiaini di sale fine
2 g di lievito di birra
180 g di acqua tiepida
Semi di zucca , papavero, lino .

Io l'ho fatto
 con la planetaria ma potete impastare tranquillamente a mano 




PREPARAZIONE 


Ho messo
nella ciotola della planetaria le 2 farine , il sale, e con il gancio ho dato la prima mescolata, ho aggiunto lo yogurt, l'olio , il lievito di birra sciolto in un goccio di acqua tiepido e ho impastato aggiungendo 180 ml di acqua (mi raccomando aggiungete sempre l'acqua piano piano perché ogni  farina ha il suo grado di assorbimento le dosi di acqua non sono mai uguali per ognuna di noi),
impastate per 15 minuti .

Ho coperto



 la ciotola con un canovaccio e sono andata a letto  , ho lasciato lievitare ( dalle due di notte alle 14 del pomeriggio),   quando sono tornata dal lavoro




 ho preso
 il mio panetto ho fatto alcune pieghe a libro, ho formato una corona




 l'ho sistemata
 sulla carta forno, ho inserito 4 uova pulendo accuratamente il guscio, ho aggiunto i semini e ho lasciato lievitare altre due orette.




Ho messo
in forno a 200 gradi forno ventilato per 35/40 minuti .

Con questa
 ricetta  vi saluto,  con tutto il mio cuore, spero di poter passare a salutarvi ma non lo so perché sono mesi pesanti,
anche
 questo we saremo a lavorare sia sabato che domenica di Pasqua, che lunedì di Pasqua...
Vi auguro
 tanti giorni pieni di serenità .. A presto




sabato 13 aprile 2019

AMERICAN DONUTS




Ciao amiche
, ultimamente pubblico poco  ma  ho la testa 
sopraffatta da altri pensieri, un po' la salute di mia nonna  un po' il lavoro non mi lasciamo la serenità c
he vorrei per avere 
la testa libera e leggera di pubblicare tantissime ricette. 

Per cucinare, cucino 
eccome ma non ho la voglia di scattare  foto, scrivere  ricette ecc ecc  quindi non
 faccio altro che rispettare questo periodo facendo quello che mi sento e aspettando che tutto se ne vada.. 

Intanto vi lascio
 la ricetta di questi Donuts  che mio figlio voleva da un sacco di tempo e oggi eccoli 
qua questi dolcetti americani così colorati che mettono tanta allegria, io li ho 
cotti in forno ma voi potete anche cuocerli in abbondante olio caldo . 


Ingredienti per


450g farina 
100 g di zucchero
150 g di burro
1 bustina di vanillina 
250 ml di acqua
1 bustina di lievito di birra




 PER DECORARE

200 di cioccolato bianco 
150 di cioccolato fondente 
Colorante
Fiorellini decorativi






PREPARAZIONE 

Mettere nella planetari lo zucchero, la farina  la vanillina  e mescolare, aggiungere il burro  il lievito di birra e iniziate ad amalgamare piano piano con l'acqua finché
non avrete un bel composto omogeneo(io ho fatto impastare sulla velocità 4 per 15 minuti ).

Mettete la ciotola della planetaria coperta con carta trasparente nel forno con la lucina accesa  e lasciate lievitare per due ore.

Stendete l'impasto e con un coppa pasta fate tante ciambelline,





per fare il buco al centro ho usato un tappo di plastica da acqua.

Mettete in una teglia foderata di carta forno e lasciate lievitare 1 oretta .

Cuocere
per 35/40 minuti a 180° forno ventilato  finché non saranno dorate.





Sciogliete
il cioccolato
al latte, quello fondente in microonde per qualche minuto a bassa temperatura, e cospargete di donuts con la glassa e utilizzate anche



 qualche
confettino colorato, per fare la gl
assa rosa ho utilizzato il cioccolato bianco con una punta di colorante 





Arrivederci amiche





sabato 2 marzo 2019

Torta millefoglie







Oggi vi voglio
 salutare e augurare una serena do
menica con
questa torta che ho fatto l'altra sera tornando a casa
 dal lavoro volevo fare un piccolo regalo a mio figlio
 e a mio marito, ma in casa non avevo chissà quali ingredienti poi guardando sul web mi sono imbattuta in

 questa meraviglia,  mi ha conquistata la sua semplicità... Tra poco sarà anche la festa delle donne e io la
dedico a tutte voi...creature splendide...


Ingredienti 


- 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
-2 tuorli
-3cucchiai di farina
-3 cucchiai di zucchero
-scorza di un limone biologico
-500 ml di latte alta qualità



PREPARAZIONE 


Per prima 
cosa prepariamo la crema così avrà modo di raffreddarsi . 
Mettiamo in una casseruola il latte  con la scorza del limone e facciamo sfiorare il bollore  .

A parte montiamo 
con una frusta i rossi con lo zucchero  aggiungiamo la farina e il latte caldo  mescoliamo perfettamente e mettiamo sul fuoco finché non si addensa  continuiamo  sempre a mescolare .

Mettiamo la crema
 in una ciotola  copriamo con pellicola trasparente a contatto e lasciamo raffreddare. 


Accendiamo il forno 
a 180 gradi.

Prendiamo la
 pasta sfoglia e facciamo due tondi per ogni rettangolo (proprio come in foto) ,



 cuociamo per 25/30 minuti .
Inviato dal








Tiriamo 
via i 4 cerchi di pasta sfoglia cotti e riduciamo in briciole il resto della pasta sfoglia,




 che ci servirà per ricoprire la torta.


Ora assembliamo la torta mettendo la crema tra uno strato e l'altro è nell'ultimo strato, copriamo tutta la torta e i bordi di crema  ora copriamo con le briciole di pasta sfoglia . 



Decoriamo a piacimento


con quello che più vi piace  io ho usato alcuni mirtilli.


Vi abbraccio...