si divertono con me...

martedì 25 marzo 2014

COOKIES ....per guarire ...




Buongiorno a tutti come state???

Stavo riflettendo che  delle volte nella vita ti compaiono dottori che sono angeli e voglio veramente spendere 2 parole perche' credo non mi capitasse da una vita una

 visita del genere ,dovete sapere che stanotte non resistevo piu' avevo una tosse che mi faceva mancare il fiato ,raffreddore  febbre altissima da 3 gg decido di chiamare guardia medica ,arriva entra ,gentile cordiale mi ascolta subito i polmoni poi mi prova pressione,mi guarda la 

gola mi prova la saturazione e dalla sua valigetta tira fuori 1 tachipirina 1000 e me la fa prendere,1 pastiglia di cortisone e poi mi da 3 spruzzate in gola con uno spray

 che aveva il boccaglio come quelli per 'asma ,poi mi guarda e dice ci vuole l'antibiotico
 e guarda mio marito e io dico "lo prendo domani povero e' partito stamattina alle 5 ed e' tornato alle 20 facendo tanti km" e lui "no no ne devi prendere 2 subito,e 3 al giorno per altri 6 giorni!!!"cosi' mio marito e' andato a prendere tutto  e il dottore è rimasto 
piu' di un ora e dopo mi ha ascoltato ancora polmoni e saturazione....lo giuro  e' stato un angelo ,non ho parole per ringraziarlo di vero cuore !!!! Amiche  scusatemi se sono poco presente ma sono tipo tappettino .... ci voleva qualcosa di magico per tirarmi su  ,li ho fatti qualche settimana fa sono della nostra amica Marcella i piu' buoni cookies che abbia mai mangiato provateli  ... .grazie cara..
Riporto qui la sua ricetta ...

Per circa 25 cookies


250 gr di farina 00
125 gr di zucchero semolato 
125 gr di zucchero di canna fino
125 gr di burro fuso e fatto intipidire
1 uovo grande
1/2 cucchiaino di bicarbonato o lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico generoso di sale
200 gr di cioccolato tagliato a pezzettoni

Con la frusta a mano sbattere un po' l'uovo, quindi aggiungere il burro fuso e fatto intiepidire e mescolare bene.


 Aggiungere poi lo zucchero di canna e mescolare,

quindi aggiungere lo zucchero semolato

 e mescolare per amalgamare il composto.





 Aggiungere la farina setacciata col bicarbonato e


 il sale e amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo.


Aggiungere i pezzi di cioccolato.



Su una teglia rivestita di carta forno formare con le punte delle dita dei piccoli mucchietti di impasto (senza lavorare l'impasto con i palmi delle mani,

 devono essere dei mucchietti irregolari) ben distanziati tra loro.

 Cuocere per 12-13 min a 180° in forno ventilato.









sono meravigliosi e croccanti come piacciono a me


se li volete regalare per addolcire la giornata
 triste di una vostra amica,io l'ho fatto 











Grazie Marcella

 per la tua ricetta e grazie a tutte voi a prestisssssssimo!!!!!!






20 commenti:

  1. mamma mia non sapevo stessi così male, guarisci presto allaora...vedrai che la terapia d'urto funzionerà!!!! è vero, a volte ci sono bravi medici, a me è successa la stessa cosa quando ho conosciuto Ornella!

    RispondiElimina
  2. Per una nostra amica sì, va bene, ma io direi che questi cookies sono ottimi anche per addolcire le nostre giornate, no? Che bella consolazione sapere che ci sono persone così premurose che fanno bene il loro lavoro con coscienza e professionalità! Guarisci presto!

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace tanto Cinzia, per fortuna c'è gente ancora speciale a questo mondo, ti auguro di guarire presto! Ti abbraccio :)

    RispondiElimina
  4. Caspita Cinzia, che spavento! Per fortuna ci sono persone e medici speciali, che fanno il loro mestiere proprio con la passione che tutti dovrebbero avere. Spero tanto tu stia meglio. I tuoi cookies sono fantastici!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  5. Cinzia guarisci presto cara, non strapazzarti, un abbraccio grande grande!!!!

    RispondiElimina
  6. auguri per la tua salute ma, questi biscotti fanno resuscitare i morti!!!!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
  7. Tanti auguri di pronta guarigione :) Riposati!

    RispondiElimina
  8. MADONNA CHISSà CHE BUONI CINZIA! SEI BRAVISSIMA!!!

    RispondiElimina
  9. Per qualche medico che fa criticare la categoria ce ne sono tanti altri che invece sono bravi e accurati... meno male che sei capitata in buone mani! Un bascione e complimenti per i biscotti!!

    RispondiElimina
  10. Meno male ce ci sono ancora questi medici..fanno sperare x tutta la categoria! Spero che tu stia meglio <3<3<3<3<3
    Ottimi cookies non stento a credere che siano i migliori del mondo..da provare!!
    TVB

    RispondiElimina
  11. Che biscotti favolosi! Spero che tu stia un pò meglio. Tanti auguri di cuore per guarire in fretta Un abbraccio Rita

    RispondiElimina
  12. Ciao Cianzietta cara, spero tu stia meglio con l' antibiotico , ci sono ancora in giro forme aggressive, ma con mio sollievo vedo che ci sono in giro ancora persone di cuore che ti lasciano piacevolmente sorpresa , se ce ne fossero di piu' il mondo sarebbe diverso...
    Noi stiamo bene ( lo scrivo piano ....quest' anno .....e' andata ...Ops , adesso me la sono tirata!).
    Questi cookies sono da fare sicuramente per i due ometti di casa , sono invitanti e anche belli cicciottosi.
    Riimettiti presto , un abbraccio forte .
    Vivi

    RispondiElimina
  13. Riprenditi presto ,cara Cinzia.I biscotti sono davvero deliziosi!!!
    Bacioni e a presto

    RispondiElimina
  14. Carissima Cinzia, mi dispiace tantissimo che non stai bene:( spero che possa riprenderti al più presto grazie anche all'antibiotico (che in certi casi è davvero necessario....non se ne può fare a meno...) sono contenta che hai trovato un medico così umano, disponibile e bravo:)) se è vero che talvolta ci sono medici incompetenti, poco preparati e non particolarmente sensibili è anche vero che ne esistono tantissimi competenti, preparati e
    con grande umanità come quello che hai avuto la fortuna di trovare, mi fa davvero piacere:))
    i miei migliori complimenti per questi golosissimi biscotti, troppo invitanti, cioccolatosi e sicuramente buonissimi..mi sta venendo l'acquolina solo a guardare le foto:)) bravissima come sempre!!!:))
    Un bacione e tanti auguri per una rapidissima guarigione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  15. Ottimi biscotti, è difficile resistergli! Li ho assaggiati per la prima volta da una signora inglese che li aveva preparati in quantità industriali! Da quella volta mi sono innamorata di questi dolcetti!

    Se ti interessa il primo Aprile partirà un contest dedicato alle crostate, le ricette vincitrici si porteranno a casa dei kit di prodotti al farro biologici (dell'azienda Prometeo Urbino) ed inoltre potranno entrare nel nostro e-book con i relativi link a pagine e/o siti.
    Se ti interessa questo è link dove trovare tutte le info.

    http://www.ilgolosomangiarsano.com/articoli/contest-crostate/

    RispondiElimina
  16. Intanto ti faccio tanti auguri di pronta guarigione e ti abbraccio forte :)
    Per i biscottini, beh.. Devono essere super buoni, come tutte le cosine che prepari tu!

    RispondiElimina
  17. Cinzia sei stata davvero fortunata perchè qui le guardie mediche a volte (mi è capitato con mia mamma) si rifiutano di venire e quando vengono quasi mandano al creatore il paziente....
    Ti auguro di rimetterti presto mia cara, questi biscotti sono sicuramente un dolce tiramisù, buonissimi! Baci

    RispondiElimina
  18. Spero tu stia meglio. Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
  19. Ciao Cinzia, interessante il tuo blog: pieno di ricette assolutamente da provare! Grazie!
    Un caro saluto, Carla

    RispondiElimina