si divertono con me...

lunedì 11 settembre 2017

PANE ALLA BIRRA





Oggi un pane che ho realizzato con la birra e pochissimo lievito, lo so che ho ancora tanto da imparare (zia Consu perché abiti così lontano tu che sei la regina dei lievitati?). Comunque è stato molto apprezzato con la sua crosta croccante e l'interno morbido e digeribile.
Mi raccomando non saltare il passaggio delle pieghe....  


INGREDIENTI 


550 g di farina macinata a pietra1
12 g di lievito di birra
15 g di sale
360 ml di birra







PREPARAZIONE




Mettete nella ciotola della planetaria (potete fare tutto tranquillamente a mano)la farina,il sale il lievito sciolto in due dita di acqua ,e impastate con il gancio .

Aggiungete la birra e impastate per 15 minuti a velocità media.

Prendete il vostro panetto e disponetelo su una spianatoia infarinata e procedete con alcune pieghe



 a libro(non saltate questo passaggio, io l'ho fatto per 2 volte) 

Ora formate una pagnotta ovale.




Prendete un disegno che vi piace e adagiatelo sulla

pagnotta



e spolverizzate con abbondante farina.







Lasciate lievitare 2 ore e infornate



a forno caldo a 180 gradi per 45 minuti circa.


Prima di tagliare il pane aspettate che sia freddo altrimenti sembrerà ammassato .





La sera dopo ho utilizzato il pane rimasto per fare







 delle appetitose bruschette, altrimenti potete congelarlo e scaldarlo al bisogno....





Ciaoooooo 

6 commenti:

  1. ahahahah...sono sicura che se abitassimo vicine sarebbe la nostra rovina :-P
    Cmq questo pane ha davvero un ottimo aspetto e la decorazione è deliziosa :-)
    Buona giornata tesorina <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, sei sempre un amore.. Buona giornata

      Elimina
  2. Ciao Cinzia, mi piace la tua versione. Ne ho fatto uno sul canale Yt e l'ho trovato ben alveolato e soffice. Proverò anche il tuo bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro devo ancora imparare bene, non è tanto alveolato ma è leggero come una nuvola

      Elimina
  3. Mi immagino il profumo di questo pane..... pronto per essere farcito!

    RispondiElimina