si divertono con me...

domenica 13 aprile 2014

TORTA TAGLIOLINA DELLA NONNA....








Buongiorno mie carissime ,

oggi  dopo questo un'altro dolce dei ricordi che faceva  sempre la mia nonna materna ,lei ha 91 e vorrei proprio che la vedeste ....
I miei ricordi piu' belli sono legati a lei ,fin da piccolissima

 passavamo (io e mia sorella) le domeniche da lei ed

era una grandissima festa perche' lei faceva di tutto per renderci felici,e' sempre stata severa e io sapevo che se diceva una parola era quella e da li' non si sfuggiva, lei forte,autoritaria instancabile quante fatiche quanti dolori,quanto lavorare...ma ha sempre avuto una dignita' fuori dal comune....un domani mi basterebbe essere una millesima parte di com'è stata lei !!!!Ricordo che  non l'ho

 mai mai  mai mai vista piangere ,tutti i suoi dolori se li teneva dentro di se' ....poi ...poi e' successo che e' morta la mia mamma cioe' sua figlia e da' quel giorno quante e quante volte abbiamo pianto insieme ricordando pezzi di vita vissuta....


Ricordo che la mattina che mi sono sposata io ho fatto il rinfresco a casa sua ,quel giorno ci siamo alzate molto presto dopo una notte passata praticamente ad occhi aperti ,abbiamo fatto colazione e tutte e 2 quella mattina avevamo un grossissimo" magone" perche' sapevamo che mamma non ci sarebbe stata e solo Dio sa' quanto lo avrebbe desiderato !!!!Insieme quella

 mattina abbiamo pianto ,ci siamo consolate ,abbiamo asciugato le nostre lacrime pensando che mamma da lassu' mi avrebbe visto e sarebbe stata insieme a noi ugualmente!!!!

Poi ho avuto il mio bimbo e mia nonna ormai anziana non e' potuta venire all'ospedale ma mi telefonava sempre ricordo ancora la sua voce "e' nato vero??mi ha detto luca che sei stata malissimo!!!" " si nonna e'

nato,ora sto ' bene e' tutto passato  appena torno dall'ospedale mi fermo e te lo faccio vedere "....e infatti appena mi hanno dimessa mi sono fermata e gli ho fatto vedere il mio bimbo e lei visto che era  anche il mio compleanno mi aveva fatto trovare un biglietto che suonava ,mia nonna che aveva preso personalmente  un biglietto che suonava per me ???fantastica non l'aveva mai fatto e ancora lo conservo dopo 11 anni....

Ricordi ..ricordi racchiusi nel cuore che custodisci come i piu' preziosi dei tesori ....

Proprio come questa torta che lei ci faceva trovare sempre sia a Natale che a Pasqua ,torta che ha fatto fino all'ultimo delle sue forze anche se le gambe le facevano male ,se la fatica era tanta ...lei la preparava per far felice noi ....

Bhe' oggi quando l'ho fatta con la sua ricetta ,proprio come lei mi ha spiegato milioni di volte mi sono venute le lacrime....il profumo ...quel profumo pieno di ricordi e di amore ....




PER LA PASTA FROLLA(dose per 3 tortier3 da 22 cm)


6OO GR DI FARINA
200 GR DI ZUCCHERO
4 UOVA FRESCHISSIME
160 GR DI BURRO
1 CUCCHIAINO DI LIEVITO PER DOLCI


PER LA FARCIA

3OO GR DI MANDORLE
2OO GR DI ZUCCHERO(PER ME FRUTTOSIO)
100 GR DI BURRO
LIQUORE ALLA MANDORLA
3 CUCCHIAI DI CACAO AMARO


PER LE TAGLIATELLE

2 UOVA
200 GR DI FARINA





PREPARAZIONE

Iniziate col preparare la pasta per fare le tagliatelle (che io avevo gia' fatto quando ho preparato i tortellini).Tirate una sfoglia molto sottile (io sono arrivata al numero 6 ),stendeteli su un vassoio infarinato e lasciate asciugare.
Prepariamo la base per le nostre torte ,mescolate la farina con il vostro lievito ,unite lo zucchero,il burro morbido e per ultime le uova,praticamente otterrete una frolla.


Coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per mezz'ora .

Prepariamo la farcia tritando nel mixer le mandorle con lo zucchero,


ora aggiungete il cacao amaro e mescolate il tutto .

Imburrate e infarinate  le vostre teglie,suddividete la pasta frolla in 3 parti di uguale peso e stendetele nella tortiera,aggiungete la vostra farcia(per essere sicure di metterne in uguale modo su tutte e 3 le torte contate i cucchiai di ripieno che mettete)ora mettete qualche fiocchetto di burro ,poi ancora farcia ,continuate finche' non avrete finito tutti  gli ingredienti.




Per ultimi adagiate i tagliolini




 e infornate a 60 gradi per 40 minuti.


ATTENZIONE: I TAGLIOLINI TENDERANNO A COLORARSI TROPPO QUINDI COPRITE CON CARTA STAGNOLA .


Sfornate il dolce e imbibite col liquore ,





fate questo passaggio per almeno 3 volte aspettando 1 oretta tra uno e l'altro.





io vi consiglio di lasciarla riposare anche 3 giorni ....vi garantisco che sprigionera' tutti i suoi aromi ...







Io ne ho fatte 3 perche' sara' il mio regalino Pasquale ....







Questa restera' un'altra delle mie torte piena di ricordi e emozioni ....


Per te Francesca ....infatti...




Con questa ricetta partecipo al contest di Aria
del blog "Aria in cucina" 
Old Fashioned Sweetness
in collaborazione con Wald









PER CHI VOLESSE PROVARE LA MIA COLOMBA PASQUALE  e i miei NIDI  vi riporto qui  e qui 



VI ABBRACCIO E VI SALUTO AUGURANDOVI UNA SERENA PASQUA PIENA DI TUTTO CIO' CHE DESIDERATE










25 commenti:

  1. Un altro bellissimo post, pieno di dolcezza... in tutti i sensi!!!!! Bravissima cara Cinzia, ti abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  2. Carissima Cinzia, mi sono commossa nel leggere questo bellissimo post, anch'io ho una nonna materna molto anziana (ha 94 anni) e nella descrizione della tua vedo la mia..anche lei è sempre stata una persona forte come una roccia, un'instancabile lavoratrice, una persona severa, molto ferma nelle sue decisioni,nei suoi principi...ho passato molto tempo con lei eppure non mi ha mai viziata, pur volendomi un bene dell'anima.......ora è molto
    anziana, fisicamente è molto più debole (mentre prima non si stancava mai...continua sempre a dire: 'dove
    sono finiti i miei 18 anni?') e le capita anche di commuoversi, mentre prima, come anche la tua, non la vedevo mai piangere e si teneva tutti i dispiaceri dentro...una roccia......fortissima....
    la torta della tua nonna è meravigliosa, non conoscevo assolutamente questa ricetta , trovo sia originale e sicuramente buonissima, e speciale in quanto appartiene ad una persona a te tanto cara (poi io considero sempre speciali le ricette delle nonne in quanto cariche di valore affettivo:)))grazie mille per aver condiviso questo bellissimo post e e questa splendida ricetta, mi piacerebbe davvero assaggiarla:))
    un bacione e buon inizio settimana:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy cara grazie per aver condiviso queste emozioni ...sono ricordi indelebili ...baci cara

      Elimina
  3. che beo post Cinzia!questa torta l'ho vista in tv dalla spinsi dico sempre di farla poi mi dimentico, la segno! ciaoooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede devo andare a leggere quella della Spinsi per vedere lei come la fa....e grazie per essere passata sei sempre dolcissima

      Elimina
  4. Che bel post! Anch'io adoro la torta di tagliatelle. BUona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lara di essere passata buonissima giornata anche a te

      Elimina
  5. ehhhh grazie!!!! ieri sera ero troppo stanca, e a dire il vero losono pure stamattina....ma sicuramente è un bellissimissimo regalo! ps: tua nonna è li vicina a te, corri a regalargliene una!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Che bella! Una torta speciale! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  7. Dolcissima Cinzia, questo post mi ha molto commossa. Con te ho ripercorso gli incantevoli ricordi della tua nonna e non ho potuto non pensare alla mia, mio angelo da tanti anni, ed al mio caro nonno scomparso solo un mese fa. Le tue ricette sono sempre speciali perchè ci metti il cuore e questo passa oltre lo schermo del pc ed arriva al mio e non solo.La tua torta è meravigliosa ed unica come i ricordi che vivranno sempre con te.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  8. Cara Cinzia ,riesci sempre a farmi commuovere!Anch'io con mia nonna avevo un bellissimo rapporto e ancora oggi dopo 20 anni che non c'è più, la ricordo sempre con tanto affetto e mi manca tanto !
    La torta è bellissima ,non conoscevo questa ricetta,deve essere buonissima!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Mary ...lr nonne io per fortuna l'ho ancora!!!

      Elimina
  9. I tuoi ricordi mi hanno commossa..quanto capisco questo legame e quanto mi sciolgo al pensiero di questi momenti vissuti con amore...
    La torta deve essere davvero speciale..non l'ha mai assaggiata ma tu 6 una garanzia (e pure la nonna ^_* )
    Buon inizio settimana tesoro..chissà che non riuscirò a rendertelo ancora + dolce ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si un legame fortissimo ...poi il dolore ci ha unite ancora di piu' ...la mia mamma aveva solo 39 anni quando e' mancata ....immagina il dolore di mia nonna e la preoccupazione per noi 2 appena ragazzine ...buon inizio anche a te dolcezza

      Elimina
  10. che bella! ma sai che la faceva anche mia nonna una torta simile? il ripieno era un po' diverso, ma mi è venuto un tuffo al cuore quando ho visto quei tagliolini sulla superficie. Lei la chiamava Torta Ricciolina... mi sono unita ai tuoi lettori, complimenti e in bocca la lupo... e un forte abbraccio!
    ciao
    Cecilia
    http://ideeinpasta.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. ....mi sono commossa anch'io!!!! che bello riuscire a dare una forma ai nostri ricordi!!! meraviglioso questo piatto, non lo conoscevo e adesso me lo segno!!!! bravissima e un bacione!!!!

    RispondiElimina
  12. m'invoglia molto, mi piace il tuo blog percio' m'iscrivo tra i tuoi lettori fissi, e colgo l'occasione per invitarti a partecipare alla mia 1° raccolta di ricette "che torta di compleanno sai preparare??", il link e' http://sabrinaincucina.blogspot.it/2014/04/che-torta-di-compleanno-sai-preparare.html. Ti aspetto Ciao Sabrina

    RispondiElimina